UN GIRO DI JAZZ. Serate di musica in giardino

UN GIRO DI JAZZ. Serate di musica in giardino 2020-07-08T18:30:04+02:00

Project Description

UN GIRO DI JAZZ

SERATE DI MUSICA IN GIARDINO

Anche quest’anno riprendono le serate musicali all’interno del giardino di Spazio Gerra.

Per 4 giovedì consecutivi nuovi artisti proporranno la loro musica nel giardino Orti di Santa Chiara.

Giovedì 2 Luglio

ALFIO ANTICO

Alfio Antico – voce, tamburi a cornice

Mattia Antico – corde ed elettronica

Erede diretto della tradizione musicale popolare, Alfio Antico è considerato il più grande interprete della Tammorra e del Tamburo a Cornice, mescolando canto, poesia e azione scenica.

Il concerto è la presentazione dell’album “Trema La Terra”, pubblicato a marzo 2020 da Ala Bianca / Warner e prodotto da Cesare Basile, con la collaborazione di Gino Robair (Tom Waits, John Zorn).

Alfio Antico, il “tamburo parlante”, un artista unico.

L’istinto e la carnalità dell’animale. Il virtuosismo e la destrezza del genio. Ma Alfio Antico non è soltanto l’ultimo aedo di una cultura popolare. Alfio Antico è la cultura popolare. È la “radica” di una cultura ancestrale, le cui origini si perdono nel tempo.
Ancestrale e, nello stesso tempo, futurista. Selvaggio e poetico, acustico ed elettronico, tradizionale e sperimentale, colto e popolare, tragico e comico, teatrale e musicale, bucolico e spettrale, minimale e sontuoso. Così appare Alfio Antico in questo album, nel quale tammurriate e tarantelle s’intrecciano con Nick Cave, Battiato, Tom Waits, Quentin Tarantino, punk e bluegrass.
E il modo di cantare – una sorta di arcaico impasto metafonetico tra gergo pastorizio e lentinese, racconti mitologici, suoni e rumori della natura – è «sicilian rap», come lo ha definito Gino Robair, il collaboratore di Tom Waits, Terry Riley e John Zorn, che ha partecipato alla realizzazione del disco “Trema la terra” prodotto da Cesare Basile in uscita a marzo 2020 per Ala Bianca Records

Giovedì 9 Luglio

NICO NOTE


Cut up+ live per Voce, Laptop, Keyboard, Dischi

Poliedrica, ispirata, talentuosa, contemporanea, testimone del passato del presente e futuro della musica, Nico Note è un personaggio unico nel panorama artistico nazionale.

LIVE in consolle della performer NicoNote che si sviluppa gradualmente come un flusso sonoro e diventa un concerto e un flusso nel suo stile indefinibile.

Creatrice di mondi sonori e atmosfere mutevoli non riconducibili ad un genere codificato, NicoNote propone il suo universo sonoro spaziando nei suoi archivi personali.

Un vero CUT UP AND LIVE con materiali originali da lei prodotti e “covers” da Tuxedomoon a Tenco, da The Morphine a Elvis Presley, Henry Purcell o Leonard Cohen, passando per Frankie Goes to Hollywood.

Sospesa tra voce suono e clima di insieme, NicoNote attraversa nei suoi set molti generi e atmosfere, miscelando in diretta emozioni e sonorità.

Giovedì 16 Luglio

THREE GENERATIONS CALIGIURI/TAVOLAZZI/CAPIOZZO

Tre generazioni a confronto:

Leo Caligiuri – piano, synth & flute
Ares Tavolazzi – doublebass & electric bass
Christian “Chicco” Capiozzo – drums & percussion

Un trio che la critica ha definito “atomico”, fra standard, inediti e sorprese.

Three Generations è un progetto che nasce nel 2016 dall’incontro tra il pianista e polistrumentista Leo Caligiuri e il batterista Christian “Chicco” Capiozzo, collaborando in diverse situazioni decidono di formare un trio completato dal maestro Ares Tavolazzi al contrabbasso e al basso elettrico. Il trio propone un repertorio principalmente di brani inediti e rivisitazioni di alcuni brani degli Area, gruppo storico di cui era membro proprio TAvolazzi insieme al grande Giulio Capiozzo, padre di Christian.

Il trio vanta prestigiose collaborazioni con grandi nomi del panorama jazzistico italiano e internazionale tra cui: Flavio Boltro, Stefano Di Battista, Mario Biondi e Enrico Rava.

Giovedì 23 Luglio

ELISA ARAMONTE QUARTET

Elisa Aramonte – voice

Michele Bianchi – guitar

Michele Morari – drums

Giulio Corini – double bass

Elisa, accompagnata da un trio che collabora stabilmente da tempo, propone i brani che più hanno avuto significato nel suo percorso artistico. Un iter che ci porta dal Jazz della tradizione – da George Gershwin a Pat Metheny, da Duke Ellington a Charles Mingus – fino ai “nuovi Standards” dei Beatles, di Paul Simon, di Strevie Wonder. Vi troverete davanti ad un concerto che non fa distinzioni di genere o autore, uno spettacolo che vi prende per mano dagli albori della tradizione jazzistica e vi porta fino alla canzone odierna, il tutto condito da una sorta di “imprevedibilità” degna di un concerto Jazz che si rispetti.

Giovedi 30 Luglio

ICARUS VS MUZAK

BAROCCO E ANTIBAROCCO. Dal 700 a Steve Reich

Programma suddiviso tra composizioni del barocco europeo e la New York di Steve Reich eseguito da Icarus vs Muzak, nuovo ensemble giovanile dell’Icarus Ensemble. La formazione è composta dal quartetto di legni, due percussioni, chitarra e arpa.

Inizio eventi ore 21.30

Tutte le serate sono a ingresso gratuito, ma per motivi di sicurezza dovuti all’ emergenza pandemica in corso è necessaria la prenotazione tramite le seguenti modalità:
– telefonando al numero: 0522585654 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00)
– inviando una mail a spaziogerra@comune.re.it
– prenotando di persona presso la sede di Spazio Gerra (piazza XXV Aprile, 2)