NESSUNA COLPA

NESSUNA COLPA 2018-04-10T10:10:31+00:00

Project Description

SEGUI #NESSUNACOLPA SU INSTAGRAM @SPAZIOGERRA 

Un fotoromanzo a puntate su Instagram per Fotografia Europea 2018

#NESSUNACOLPA è un fotoromanzo a puntate che si potrà scorrere su Instagram a partire dal 20 aprile prossimo per un intero mese. Parte del più complessivo progetto Fotoromanzo e poi… che Spazio Gerra presenta nell’ambito di Fototorafia Europea 2018, #NESSUNACOLPA è un vero e proprio sequel che riprende La colpa, il fotoromanzo uscito su Bolero Film nel 1962 su soggetto di Cesare Altieri, uno dei tanti pseudonimi usati da Cesare Zavattini.

Il soggetto originale del 1961, dal titolo “Maria e Corrado” conservato presso l’Archivio Zavattini della Biblioteca Panizzi, che si credeva fino ad ora inedito, costituì in realtà lo spunto per un fotoromanzo di ispirazione neo-realista, che riprendeva i temi di film-inchiesta cari a Zavattini, nei quali si affrontava la difficile e ancora arretrata condizione femminile in Italia.

A distanza di oltre mezzo secolo, il sequel #NESSUNACOLPA è l’occasione per riflettere su cosa è cambiato nella società italiana, nella mentalità e nel costume, oltre che per sperimentare le possibilità narrative dello strumento fotoromanzo messo a contatto con le nuove tecnologie e i social network. Immagine e testo, affiancati dalla possibilità di interazione immediata con il lettore, arricchiti da appendici video e grafiche, creano una sorta di “fotoromanzo aumentato” pensato in modo nativo per Instagram, dove le caratteristiche tipiche di questo linguaggio rimangono però invariate. Una narrazione per ellissi quella del fotoracconto, che tra un’immagine e l’altra lascia al lettore lo spazio per immaginare ciò che non vede e gli consente di sfogliare e fruire la storia con i propri tempi.

Parallelamente al progetto Imstagram, all’interno della mostra Fotoromanzo e poi… dal 20 aprile al 19 luglio il visitatore potrà trovare un allestimento che ripropone in chiave espositiva alcuni materiali della produzione di #NESSUNACOLPA e i documenti dell’Archivio Zavattini e della Fondazione Mondadori che ripercorrono uno spaccato interessante di storia del costume e dell’editoria italiana.

In collaborazione con Caramella Pomo


dal 20 aprile su Instagram @SpazioGerra

Sceneggiatura: Matteo Casali

Fotografia: Valentina Cafarotti, Federico Landi e Nicolò Maltoni

Interpreti: Francesca Parisi, Marco Rovacchi, Laila Catellani, Asia Modica, Elia Bonzani

Liberamente ispirato a un soggetto di Cesare Zavattini



Trama

Lisa ha 19 anni e lavora nel negozio di fiori che Anita ha tenuto aperto dopo la morte del marito Mario. Dopo aver finito le superiori, Lisa è indecisa su cosa fare della sua vita ed è un po’ spaventata all’idea del futuro. Il suo amore per la fotografia la porta spesso nella più grande città vicina, lontano da una provincia che la soffoca. Nel club gestito da Nico, un giovane fotografo bravo e intraprendente, Lisa fa diverse nuove amicizie, ma non può sapere che le cose stanno per precipitare in modo inatteso. Profondamente ferita dopo un’esperienza orribile, Lisa troverà un aiuto inatteso nelle parole di Anita quando l’anziana fioraia le racconterà del suo “segreto oscuro”…