Confessioni

Il diario originale di Isabella Incerti sembra scritto come una canzone di Patty Pravo o di Mia Martini; confessioni intime, sincere, che ci inducono a fare altrettanto.

Confessare un sentimento, esprimerlo per liberarsene o per riuscire a rileggerlo, cercare le parole per tradurlo e interpretarlo. Questo è ciò che la canzone ha saputo fare più e meglio di qualsiasi altra espressione artistica, diventando per almeno cinquant’anni il principale strumento di identificazione popolare per intere generazioni di italiani.

Confessioni, Canzoni vissute

2019-10-15T12:14:46+02:00